venerdì 31 gennaio 2014

tagliare…

Ci sono momenti in cui mi ritrovo incastrata in vecchi meccanismi inceppati e arrugginiti... 

forbici vintage

In cui vorrei essere infantile, e perché no, anche un po’ meschina... 

forbici vintage

ci sono momenti in cui un vento gelido mi sferza il viso come uno schiaffo...

forbici vintage

Poi una voce amica, che al solo sentirla calma e rasserena, mi chiama...

forbici vintage

Apro gli occhi e il mio mondo è ancora luminoso e fresco, il mio volto disteso e sorridente, e in giardino è primavera! 

forbici vintage

Il mio mondo è fatto di cose delicate e gentili, di colore e positività, di frasi dette con il cuore e persone che sanno regalare amore!

forbici vintage

E mi ricordo perché amo così follemente le vecchie forbici...

forbici vintage

Perché ho deciso di tagliare con quei meccanismi rugginosi e inceppati che non mi fanno stare bene...

forbici vintage

perché non ho più voglia di continuare a trovare giustificazioni per quelle ferite...

forbici vintage

Perché non ho bisogno di sentirmi sempre inadeguata e sovrastata...

forbici vintage

Perché non voglio più una competizione dovuta solo  a rancori e invidie...

forbici vintage

E soprattutto perché in quel posto freddo in cui il vento ti ferisce non ci voglio tornare…

forbici vintage


Un abbraccio stretto stretto
eugenia

83 commenti:

  1. Cara Eugenia,
    a volte dimentichiamo (io per prima) che la prima persona a cui dobbiamo voler bene siamo noi stesse. E' con noi stesse che dobbiamo convivere tutta la vita, di conseguenza bisogna avere la forza ed il coraggio di eliminare ciò che ci fa stare male (competizione compresa).
    La nostra serenità viene prima di tutto.

    Un abbraccione! <3
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai roprio ragione Laura cara! Io lo chiamo sano egoismo... ma forse è rispetto per noi stessi!
      Grazie di cuore per il tuo commento!
      Un abbraccio grande a te!

      Elimina
  2. So close no matter how far
    Couldn't be much more from the heart
    Forever trust in who we are
    And nothing else matters

    Never opened myself this way
    Life is ours, we live it our way
    All these words I don't just say
    And nothing else matters

    Trust I seek and I find in you
    Every day for us something new
    Open mind for a different view
    And nothing else matters..
    Metallica

    Me la cantava sempre un'amica.. ti racconterò di lei.
    Ti abbraccio forte..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brividi... una più giusta dell'altra!
      e soprattutto:
      Never care for what they say
      Never care for games they play
      Never care for what they do
      Never care for what they know
      AND I KNOW!!
      ti adoro stella mia!

      Elimina
  3. Guarda quante forbici hai...con ognuna di esse puoi darci un taglio,se la prima non taglia via abbastanza bene prova con la seconda,,,e poi con la terza...alla fine scoprirai che ogni lama ha fatto il proprio dovere...è primavera nel tuo giardino...
    Un bacio grandissimo...
    Lelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Lelia cara! tante lame con le quali smussare ogni vecchia sporgenza e far nascere nuove gemme!
      grazie tesoro, il tuo sostegno mi è prezioso!
      felice giornata!! ^_^

      Elimina
  4. Eugenia i mezzi li hai per tagliare via tutto quanto ....e meravigliosi non temere ... apri le ali e vola ... un bacio ...giusi_g

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giusi cara! ^_^ i tuoi commenti mi emozionano sempre!! <3

      Elimina
  5. Eugenia!!!! Per quanto ti possa conoscere solo attraverso questa via, sei una persona meravigliosa, bella dentro e fuori!! Sii forte, guarda avanti e trova sempre il lato positivo in tutto. ..
    Ci sono momenti veramente duri, ci si sente non apprezzate e ingiustamente sminuite, siamo troppo sensibili e emotive, ma poi in fondo lo sappiamo quanto valiamo veramente!
    Lo dico a te, ma anche a me stessa anche se lo dimentico troppo spesso e troppo conto sul giudizio positivo che non è mai sufficiente.....
    Insomma guarda avanti la tua strada è lunga e piena di soddisfazioni e sono sicurissima che troverai sempre un'amica pronta a consolarti e tirarti un po su di morale!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara tesoro... hai ragione, la strada è lunga e colorata! soprattutto senza rami secchi! ^_-
      e ci siete tutte voi a tirarmi su... grazie! <3

      Elimina
  6. Quando si capisce che vivere al di fuori di certi meccanismi ci fa stare bene, quando si ha accanto qualcuno che segue il nostro pensiero...si ha qualcosa di speciale...te non hai bisogno di forbici per tagliare è la tua forza e il tuo sorriso che disarmano il brutto che vuoi scacciare e questo ti fa stare un passo avanti rispetto a chi si alza tutte le mattine con l unico pensiero di fare meglio di qualcun altro invidiando quel sorriso che nn avrà mai.
    Quando si capisce questo chi ti sta intorno puo solo rincorrerti e chi ti sta vicino è solo chi davvero ti comprende e ti ama. Sei speciale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace solo che non ti sia firmata... perché mi hai commossa e avrei voluto ringraziarti per nome!
      Beh in ogni caso grazie... grazie davvero, parole tanto belle e sentite forse non le avevo mai lette...
      un abbraccio umido! ^_-

      Elimina
    2. Sono Piera(intesa san paolo), non ho mai scritto e nn capivo come mettere il nome poi nn ho pensato a firmarlo...imparerò. ...buona serata e grazie a te...l ho scritto perché è quello che penso ogni volta che vi vedo...un raggio di sole nella mia pallida filiale...un abbraccio

      Elimina
    3. Pieraaaaaa sei tuuuu!!
      e niente, mi togli le parole (Sandro nemmeno ci crede ^_-)
      Sei un tesoro davvero! E chi mai avrebbe pensato di trovare una persona meravigliosa come te in banca? Ma in effetti da quel famoso giorno per noi sei molto più che la nostra consulente, sei un'amica affezionata e preziosa!
      Grazie di esserci!

      Elimina
    4. Grazie a voiiiiiii....siete davvero speciali...vi voglio bene...

      Elimina
  7. Cara Eugenia non è' facile andare oltre e riuscire a lasciarsi alle spalle tutto quello che ci ha ferite e ci ferisce......se riesci a dare i tagli necessari ti sentirai rinascere! Io ci ho messo tanto ad arrivarci....un cammino lungo e che ancora non è terminato! Sei una persona positiva e con tanta gioia di vivere vai avanti decisa per la tua strada e non lasciarti fermare dai dubbi che ti fanno venire le persone sbagliate o dalle critiche e cattiverie.....vaiiiii e poi il tuo uccellino e' già fuori dalla gabbia.....
    Baci
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si... il mio uccellino è già fuori dalla gabbia!
      E non ho alcuna intenzione a chiuderlo di nuovo!
      Grazie Elena cara... sei un tesoro di persona!

      Elimina
  8. questa mattina il telefono ha suonato, e per me che ho sorelle e nipoti lontani è sempre un tuffo al cuore, ed è stato così, la zia dolores non c'è più si è leteralmente addormentata ieri sera , così nella sua semplicità, di volerti bene e di non dare disturbo , bella come una signora di un'altro secolo fà visto che aveva 92 anni, quando mi vedeva mi parlava dolce , come sei bella è tanto che non ti vedo e poi la testa la portava lontano, ma tu sei venuta a trovarmi ancora? ed io sorridevo e la baciavo. Ecco oggi userò una delle tue forbici per tagliare questo filo invisibile che è la vita e far volare via nel cielo la dolce zia, ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Maria cara... quanto mi spiace -_-
      Prendila pure una mia forbice, taglia il filo e lasciala andare...
      Un abbraccio grande cara!

      Elimina
  9. Il cassetto di mia nonna nel salotto conteneva tutto il necessario per le emergenze : in prima fila c’erano le sue forbicine. Possono sempre servire ed aveva ragione...cara eugenia, non so cosa sia stato a ferirti e a farti star male ma so che sei forte da riuscire a tagliarlo via e sono felice per te. Con affetto
    Ire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La saggezza degli anziani era davvero unica! ^_^
      Sai sicuramente mi hanno ferito nella misura in cui ho ferito anche io. Non credo che l'errore (se così possiamo chiamarlo) sia solo da una parte. Ma quando finisce finisce, magari con la morte nel cuore, ma dobbiamo tagliare!
      Grazie per il tuo affetto Irene cara! <3

      Elimina
  10. ...e non ci tornerai in quel posto freddo!! continua a vivere la tua bellissima primavera... perchè ora tutto il resto è noia! ;) un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Pam cara, punterò i piedi come un mulo! La primavera è troppo bella!! ^_^
      grazie davvero! <3

      Elimina
  11. Non so, e non immagino cosa sia stato a ferirti, tesoro, ma sei circondata da talmente tanto amore, e da persone che ti stimano che quei vecchi e secchi rami, vanno tagliati per favorire i nuovi germogli della primavera.... Un abbraccio dolcezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai tesoro, sono certa che le ferite che ho ricevuto sono pari a quelle che ho inferto... non è mai solo da una parte lo sbaglio. Ma hai ragione, ciò che si è ormai seccato va tagliato via, altrimenti i nuovi germogli non ce la faranno!
      Grazie Simo, ti adoro!

      Elimina
  12. Cara Eugenia non ti ci vedo meschina ,non tu , chiunque ma non tu !!! Si dice quando sì e feriti, per non soffrire !!! Mi è sembrato leggere di me , io che non ho ancora imparato a tagliare , e sono sempre qui , legata al passato e a come mi ha segnato , i fili dell'aquilone che vorrei tanto tagliare mi tengono fortemente giù , non mi fanno volare dove vorrei e resterò sempre qui a pensare a quello che avrei voluto essere , a quello che avrei dovuto tagliare tanto tempo fa .
    Ma tu sei speciale cara piccola grande donna...........tu sei quello che sei e chi ti sta intorno gioisce dell'averti incontrata!!
    Un bacio
    Piera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai tesoro, credo che quando si chiude con il passato, è perché si è stati feriti in misura uguale a quanto si è ferito... a volte mi sento in colpa, ma credo anche che quella punta di sano egoismo (o amorproprio) sia necessaria per vivere felici!
      Vorrei solo poterti prestare le forbici per tagliare quel filo Piera cara, perché tutti, e tu ancora di più abbiamo diritto alla serenità!
      Ti abbraccio stretta!

      Elimina
  13. Leggendo i tuoi pensieri sembrerebbe quasi che possa essere semplice staccarsi da quelle situazioni o avvenimenti che ti hanno,e mi hanno,fatta soffrire....in realtà è molto difficile,sopratutto quando siamo persone sensibili e attente agli altri...però,quando si è circondati da tanta positività,amore,condivisione,dolcezza e emozioni vere...beh allora diventa tutto più semplice e il cammino verso il "sano egoismo" più veloce!grazie perchè mi dai la forza di volermi più bene....tvb...Verusca♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Verusca cara, sembra facile, ma non lo è... il rimorso resta...
      ma la primavera che voi tutte create intorno a me mi da la forza per usarle quelle forbici!
      abbiamo il dovere, tutte noi, di volerci bene, e se posso aiutarti in questo, beh, ne sono veramente felice ed orgogliosa!
      Un abbraccio enorme cara!

      Elimina
  14. Tesoro...sono un po' piu' grande di te e ringraziando il cielo ci sono arrivata anche io a questa soluzione.....ho tenute legate a me con un esile filino situazioni negative .....trascinate per paura di togliere quel filino...per paura di sbagliare...poi un piccolo taglio e zac.....tutto e' sembrato subito piu' leggero.......d'ora in poi cerchero' di portare avanti questa positivita'...so' che non sara' sempre così,ma alla larga persone o situazioni in cui non verro' capita per quella che sono.....Eu lo sai vero? non occorre che te lo dica...<3
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiii alla larga ciò che ci offusca e non ci fa stare bene!
      Quando ne avrai bisogno, sai che le mie forbici sono sempre a disposizione!
      Ti voglio bene dolcezza mia adorata!

      Elimina
  15. Io il vento gelido non voglio più sentirlo,vorrei saper tagliare con tristi ricordi....e gente ancor più triste.Per la gente sono a buon punto....i tristi ricordi credo rimarranno a farmi compagnia.
    Sei un'anima bella Eugenia davvero bella e son contenta di averti conosciuta meglio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo cara, se io sono un'anima bella, tu lo sei di più... e lo sai, le anime simili si riconoscono anche da lontano!
      Anche io tanto felice di averti conosciuta meglio! <3

      Elimina
  16. Ti seguo da poco .. Ma ho capito perché vengo spesso a curiosare da queste parti.. Condividi sempre un'emozione!! E questo e' molto bello.. Simona

    RispondiElimina
  17. Le tue forbici lasciale per la collezione...
    la migliore arma è il tuo sorriso...
    e che emozione i soggetti delle tue foto...
    gli alchenchengi con la loro trasparenza lasciano vedere il cuore,cosi come fai tu <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh Lieta tesoro... credo anche io che la felicità che sto vivendo sia la migliore arma! ^_^
      hai visto gli alchechengi che belli? li ho trovati in giardino... hanno passato tutti questi giorni di pioggia e il loro cuore è così in bella mostra... li adoro!
      Grazie tesoro mio!

      Elimina
  18. ciao eugenia...è una vita che non passavo di qua,da quando ho chiuso il mio blog per intenderci(violashabbyinteriors se ricordi il mio blog tapino)!
    quante cose nuove e che miglioramenti! stracomplimenti!!!
    devo tornare più spesso!!!!!!!!!!!!

    ciao tanti baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angelicaaaaaa cara!! ma.. ma... come hai chiuso il blog?!?! nuuuuuu :(
      mi mancherai... prometti che passerai di qui almeno ti posso salutare ogni tanto! Un abbraccio grande!

      Elimina
    2. ciao sono già tornata! che bello january in shots!!!
      baci baci!
      promessa verrò molto molto spesso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    3. yeeeeeeh!! ^_^
      grazie cara, mi fai davvero felice!!!
      tanti baci!

      Elimina
  19. ................................
    (che certi silenzi valgon tanto, tantissimo)

    Di

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...............................
      a volte valgono più di mille parole!
      grazie <3 <3 <3

      Elimina
  20. Ma chissà perché è così difficile tagliare via i rami secchi!? Non ci fanno crescere, ci tengono imprigionate e ci fanno solo del male... Dopo averci dato un taglio sembra tutto così semplice, così ovvio, così bello... Sei una persona speciale Eu, non smetterò mai di dirtelo, sono felice di averti incontrata anche se solo virtualmente sul mio cammino^^ un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro mio, mai quanto sono felice io di aver incontrato te! ^_^
      il tuo commento, oggi più che mai, è prezioso!
      Grazie <3

      Elimina
  21. la tua forza è dentro di te, usa queste forbici per dare un taglio al passato, usa nuovi aghi per cucire il tuo futuro, vedrai la tua forza sarà un bel ricamo sul nuovo abito che stai per indossare e le persone a te care saranno come perline e merletti e così ti aiuteranno a renderlo più bello
    vedrai che il tuo nuovo abito ti renderà più bella e sicura di te stessa
    spero tu mi abbia capita eheheh!
    baci Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ certo che ti ho capita!
      grazie di cuore tesoro, le forbici le ho, i merletti anche... ora mi serve solo l'ago giusto!
      ti abbraccio tanto!

      Elimina
  22. Mi sembra un ottimo atteggiamento, il migliore. =)
    Dani

    RispondiElimina
  23. Il mio mondo è fatto di cose delicate e gentili......che frase meravigliosa, esprime tutto il tuo modo di essere.
    Mi hai commossa.
    Baci
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina cara, ma non volevo farti piangere ^_^

      Elimina
  24. Cara Eugenia la vita è un cammino meraviglioso, ci porta ad affrontare scelte dolorose che in quel momento devastano in un secondo tutte le nostre certezze! Ma quando si riesce a prendere coscienza piena della pagina da voltare ci rendono ancor più forti per iniziare nuove strade che saranno vissute con occhi e amore ancora più intensi di prima e ti accorgerai nonostante la sofferenza che ti sembrerà di volare leggera.Nonostante tutto ciò quello che posso dirti e che ad oggi amo la vita da morire, una vita preziosa e ringrazio ogni giorno per il bello e brutto che mi può dare perché posso viverla decidendo jn prima persona. A domani cara Eugenia ringrazio Simona per averti conosciuta! Ps..... Foto splendide ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna cara, conosco bene quella sensazione di gioia pura nel vivere ogni singolo istante di questo viaggio... bello o brutto che sia! So che ognuno mi permette di crescere e conoscere cose nuove!
      Grazie di cuore del tuo commento, e grazie della bellissima giornata trascorsa ieri!!
      Un abbraccio cara!

      Elimina
  25. La consapevolezza credo sia alla base di tutto, se hai quella sai cosa fare, dove andare, dove tagliare e la forza per farlo. E tu sei a posto. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Adrialisa cara! so dove tagliare, hai ragione, ma è doloroso comunque! ^_^
      Un abbraccio grande e rimettiti presto!

      Elimina
  26. Sono decisioni difficili, ma è doveroso scegliere se stessi, la propria integrità, la propria vita, la propria serenità. E cercare di rammentare il motivo di tali decisioni, quando serve...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giusto Carla cara... rammentare il motivo quando serve! ^_^
      grazie <3

      Elimina
  27. Spesso tagliare il filo è difficile. Chi ci riesce dimostra una grande forza. L'importante e credere in noi stessi, sorridere sempre anche quando le lacrime sembrano avere avuto la meglio. Molte volte è proprio dalla sofferenza che nasce la felicità.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto hai ragione Alessandra!! Mai frase fu più azzeccata! ^_^
      grazie davvero per il tuo affetto!!

      Elimina
  28. Hai ragione Eugenia, rimani nella calda luce in cui sei e sii felice...poi all'occorrenza, con una delle tue bellissime forbici, dai una punzecchiatina su una chiappetta a tutto quello che ti infastidisce...piccola piccola, mica per fare male...giusto un dispettuccio...fallo da parte di tutte noi che ti seguiamo e che amiamo la tua dolcezza e la levità con cui affronti la tua vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheheh una punzecchiatina... mi piace questa mossa!!
      Grazie davvero Guendalina cara, sei preziosa!

      Elimina
  29. e chi te lo fa fare di tornarci? manda tutti a quel paese e vai diritta per la tua strada, se è quello che ti fa stare bene! non bisogna solo tagliarli i rami secchi, bisogna anche bruciarli così che non ci possano più tentare!!!
    gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehe hai ragione Gloria cara: un bel falò!! ^_-
      Grazie di cuore per il tuo sostegno!
      Un abbraccio grande!

      Elimina
  30. Cara Eugenia, come sempre toccanti e profondi i tuoi post. Dare un taglio coi meccanismi di noi che ci fanno soffrire sarebbe una delle miei più grandi aspirazioni, tagliare con persone negative che sanno solo fare del male... un giorno ti raggiungerò in quel mondo dove tutto è bello e delicato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena cara, non credo sia un miraggio, ognuno di noi può farlo! Anzi, ha il dovere di farlo, per noi stessi e anche per chi ci vive a fianco: se noi siamo felici, tutti ne riescono a godere!
      Ti auguro di riuscire al più presto tesoro!

      Elimina
  31. Taglia taglia taglia, senza pietà!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  32. tagliare il passato non sarà mai fattibile! Fa parte di noi parte del nostro cammino, ma limare le ferite quello si! Dimenticarle ancor di piu! Ma sia mai potesser venirne fuori..abbiamo il nostro "taglio"nella manica!!!! Quindi tu vai avanti serena che hai un bel arsenale da quello che vedo ^_^
    la morale cè..bacioni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Piera cara, il passato non si taglia. Perché lo abbiamo vissuto e forse non sarebbe nemmeno giusto! Dai dolore si cresce, e si impara a vedere gli aspetti positivi della vita!
      Ma le persone negative e cattive, quelle si che le taglio! Non mi fanno stare bene, e per amore di me stessa ho il dovere di allontanarle... non credi dolcezza?

      Elimina
  33. Tagliare...non lo so davvero se ci si possa riuscire fino in fondo, ma parlarne, esserne consapevoli e trovare dentro di sé una spiegazione fa diventar più forti, fa stare meglio. E tu hai bisogno di serenità, cerca di non dar spazio ai pensieri neri, lascia spazio al colore, sono sicura che ce la farai. ciao sole
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tagliare fuori dalla mia vita persone negative... quello si che ci si riesce tesorino! ^_^
      grazie per il tuo affetto, sei preziosa per me!

      Elimina
  34. Cara Eugenia, e' un po' di tempo che non passavo di qui, perdonami, i tuoi post son sempre bellissimi e molto toccanti!!
    Tu devi essere una bellissima persona, sorridente e serena nonostante tutto e rendi migliori noi che ti leggiamo, grazie!
    Un abbraccio Gio'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanna cara, ogni tuo commento mi è gradito come un mazzo di fiori!
      Il tuo complimento mi emoziona... grazie di cuore!
      Un abbraccio grande a te!

      Elimina
  35. Ciao Eugenia, le forbici sono necessarie in certi momenti per tagliare certi meccanismi che ci ferisco ma ai quali purtroppo rimaniamo ancorate.. spesso per paura di cambiare, di lasciar andare.
    L'ignoto fa paura..

    ti faccio un grosso in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, spesso è la paura del cambiamento che ci frena...
      ora non è il mio caso! ^_^
      grazie per il tuo commento prezioso!
      Buona serata!

      Elimina
  36. Sono contenta che tu sia riuscita a trovare le forbici giuste, con cui tagliare il brutto e il freddo e ritrovare l'amore e la pace.
    Un abbraccio grandissimo,
    Sharon

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Sharon cara... di forbici ne avevo tante, ma non avevo capito ancora come usarle!! ^_-

      Elimina
  37. Cara Eugenia,
    sei una ragazza dolce e sensibile, condivido le tue parole.
    Sei stata coraggiosa a tagliare ciò che ti ha ferito.
    Un abbraccio
    Nunù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nunù... non nego che è doloroso tagliare... ma per amor proprio è necessario in alcuni casi! ^_^
      Buona serata cara!

      Elimina

Pin It button on image hover