venerdì 24 gennaio 2014

My New Old House: Bagni per gli ospiti

Eccoci al secondo appuntamento dell nuova rubrica 
My New Old House
Per chi si stesse chiedendo di cosa si tratta, vi rimando ai precendenti due post (qui e qui), e vi anticipo che è un modo per condividere idee ed ispirazioni per l'arredo della casa...
Vabbè dico tutta la verità: chiedo miseramente aiuto per la ristrutturazione che sto per iniziare!! ^_^
Anche oggi l'argomento sono i bagni. Si perché ne dobbiamo progettare ben tre!
Grazie ai vostri suggerimenti, siamo tornati sui nostri passi riguardo l’organizzazione del bagno padronale. 
20140116_162625
Immagine dello studio 3D effettuato da Idroceramiche Minna

La porta verrà aperta sempre sulla parete che si affaccia in camera, ma la parete stessa rimarrà dov’é. Inoltre abbiamo pensato di rimuovere l’armadio a muro (che verrà spostato in un’altra sede) e di ricavare nella nicchia la doccia! In questo modo, l’unica parete della doccia a vetro (non posso inserire la tenda che Sandro odia!) sarà in vetro satinato, non essendo più al centro della stanza! E mi risparmierò faticose giornate a ripulire il vetro trasparente! E già questo mi sembra ottimo! Inoltre, la vasca a questo punto andrà lungo la parete che separa dalla camera, evitando il costosissimo blocco rubinetteria che parte da terra!!

Credits

Ovviamente a questo punto non ho più alcun mobile in bagno, e dovrò optare per un comò o ancora meglio un servante da inserire tra la vasca e la doccia! Che tra l'altro è una soluzione che mi piace assai!!
In conclusione: risparmio sulla muratura perché non sposto più la parete, risparmio sul box doccia perché dovrò fare solo una porta invece che tre lati e risparmio sul blocco rubinetto vasca! A conti fatti questa nuova versione mi costa quasi 2500 euro in meno!! ^_^

Tutto grazie ai vostri consigli!!
Grazie!!
Gli altri due bagni sono molto più semplici da gestire!
Il bagno piccolo, è quadrato, circa 2x2, con la finestra di fronte alla porta.

20140116_163227
Immagine dello studio 3D effettuato da Idroceramiche Minna

Dietro la porta, sulla destra verrà posizionato il piatto doccia, con bidet e vaso a seguire. Sulla parete opposta posizioneremo una antica madia, alla quale faremo il piano in marmo e nel quale incasseremo il lavabo. Smonterò il ripiano attuale in legno della madia, e lo trasformerò in specchio. Il bagno sarà in piccole piastrelle 7,5x15 diamantate bianche e montate ad altezza di 1,20, con toro finale.

Il bagno ospiti invece è stretto e lungo (circa 1,75x3), con una nicchia sulla sinistra 80x80 nella quale è inserito il piatto doccia.

prospetto
Immagine dello studio 3D effettuato da Idroceramiche Minna

Sulla destra attualmente c’è un mobile in muratura con un pregiatissimo granito d’africa nero che ospita due lavelli ad incasso.

La mia idea è mettere piastrelle bianco seta 60x20 montate in verticale con toro a 130 e rivestire i tre lati della doccia di piastrelle bianco seta 20x20. Il fondo della doccia ospiterà piastrelle 20x20 della linea Macramè di Giovanni De Maio... è una novità assoluta, ancora non si trovano foto in internet! Sono state create rivisitando le antiche fantasie Partenopee, stilizzandone i colori e i decori: devo assolutamente averle!! ^_^

20140114_124835

Si acquistano a multipli di metro quadro, e ogni metro è costituito dalle 24 piastrelle che vedete in foto.


Le piastrelle disegnate resteranno seminascoste nella nicchia, quindi credo che renderanno semplicemente il bagno più particolare senza stancarmi alla lunga!
Ho deciso anche di mantenere il granito nero, eliminando la muratura e sostituendola invece con le vecchie zampe arrugginite di una macchina da cucire!


Non ho fatto in tempo ad avere l'idea che già ho recuperato l'antica base di una Singer!! ^_^
Credits

Ora il fabbro sta già lavorandoci per allargare le due zampe fino a circa due metri, per ospitare comodamente il grande piano di marmo! Lascerà ruota e pedale, ovviamente, e farà due staffe per allargare le zampe, oltre a delle staffe per alzarla un pochino in altezza!

Adoro la sua patin rugginosa che il tempo le ha regalato e vorrei proprio lasciarla così...
anche se il piano è nero, dite che dovrei dare una mano di bianco con tecnica dry brush?

Immaginate quindi: boiserie bianco seta, muro dipinto nella tonalità di grigio delle piastrelle di De Maio, piastrelle dipinte nel fondo della doccia e pianale nero con zampe singer. Che ne dite?
Credits
 
Ovvio che manterremo per tutti e tre i bagni il gres simile al legno sbiancato di Cisa e i sanitari in stile inglese!

Credits

Forse siamo arrivati a progettarli in maniera definitiva, prossimi appuntamenti su cucina, impianti termici, grate e arredamento in generale!! Non mancate ^_^

Ahh quasi dimenticavo!
Grazie per la massiccia partecipazione al mio giveaway per festeggiare un anno del mio blogghino! E per i meravigliosi commenti che mi avete lasciato! Li ho letti tutti con grande affetto, alcuni mi hanno commossa, altri mi hanno fatta sorridere... vi adoro!!!
Le iscrizioni sono ancora aperte, non mancate!!

Un abbraccio stretto stretto


eugenia

39 commenti:

  1. ciao, eccola qui quella che rompe (starai pensando).
    mi scuso in anticipo se davvero ti sto disturbando , ma quando vedo delle cose che mi piacciono molto mi piace anche dire la mia, e anche questa volta i tuoi bagni mi piacciono moltissimo.
    Condivido tutte le tue scelte, o quasi ovviamente, altrimenti non ti scriverei ;)
    comincio dalle cose che mi piacciono in assoluto:
    la madia nel primo bagno è favolosa <3
    le piastrelle di rivestimento della doccia del secondo bagno meravigliose, ma non ho capito una cosa, le vendono miste? per ogni metro quadro ce ne sono 24 diverse?
    diciamo che nel dubbio della scelta, meglio così! ^_^
    come le posizionerai? miste o le unisci quelle uguali?
    e la base della singer...chettelodicoafà?!? bellerrima!
    ed eccoci alle cose che non mi convincono, non che non mi piacciono, ma solo per un discorso di abbinamento:
    il pavimento.
    Io penso che sceglierei delle piastrelle bianche, pulite, lisce, per dare valore a tutto il resto.
    Anche se immagino che dietro la scelta ci siano molti ragionamenti.
    A presto.
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara, tesoro, ma che dici? I tuoi consigli mi sono utilissimi!! ^_^
      Per le piastrelle di De Maio, hai capito bene: ce ne sono 24 diverse per ogni metro quadro! Quindi bisogna prenderle tutte! Assolutamente miste: il bello è proprio l'effetto pachwork!
      Per il pavimento, temo che essendo tutti i rivestimenti bianchi, fare bianco anche il pavimento, farebbe un po' busta del latte.. ^_- hihihii grazie per il tuo consiglio prezioso cara!

      Elimina
  2. non vedo l'ora di farmi scappare (almeno 3 volte) la pipì quando verrò a trovarti nella tua newholdhouse (ma la FARAI LA SCRITTA al cancello, vero :))))))))))))) ?????)

    RispondiElimina
  3. Sai penso proprio che tu sia fortunata!!!! Avere la possibilità di rinnovare e progettare una casa è una cosa meravigliosa e invidiabile. In più, se ho capito bene, la vostra è anche una casa un po datata che avrà la sua storia e il suo charme. Credo che tu stia facendo un lavoro egregio, bellissime le tue scelte come potrei non condividerle, sei bravissima!

    Sai tempo fa avevo visto anche io quel tavolino ricreato usando la base della singer, credo sia bellissimo!

    Un abbraccio, buon lavoro e divertiti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara! Sono felice che ti piacciano le nostre scelte! Sai, è bellissimi progettare una casa, m quanti dubbi, e quanto costa!! ^_^
      Sei un tesoro! Un abbraccio grande!

      Elimina
  4. Ciao, condivido pienamente tutte le tue scelte, se posso esprimere un parere sulla base Singer io la lascerei del colore originale e non la farei bianca. In assoluto la preferirei bianca, ma dalla descrizione che hai dato per il tuo bagno l'immagino più "integrata" con il piano nero per dare più armonia all'insieme. Forse sono stata un pò confusionaria nella spiegazione!Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del consiglio cara!! ^_^
      Credo che alla fine la lascerò proprio così: spiccherà di più sul fondo di piastrelle bianche!
      Buona domenica!

      Elimina
  5. Stai facendo proprio un bel lavoretto!
    e pensare che sei anche infortunata! Spero in via di guarigione...
    un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marzia cara... grazie! ^_^ ancora dolorante, ma per fortuna ancora non devo mettermi a smantellare bagni e tramezzi! Spero di rimettermi quando inizieremo!
      Sono felice ti piacciano le nostre scelte! Grazie del tuo sostegno e affetto!

      Elimina
  6. Tutto bello, e che cosa si può aggiungere...
    La base della singer la lascerei assolutamente così com'è. =)
    Buon we.
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Dani? Credo che alla fine opterò proprio per questa soluzione!
      Grazie di cuore tesoro!

      Elimina
  7. che bello avere tre bagni, con altrettanti lavabi e docce... ecco cosa manca a casa mia, ora che i figli son grandi c'è sempre la fila per fare la doccia...
    Lascia le gambe della Singer così come sono che con il piano di granito ci stanno benissimo, passa solo una mano di biacca raggrizante antracite o anticato nero ,per far si che le parti arrugginite non ti macchino i pavimenti e mettici dei feltrini sotto i piedini prima di appoggiarlo al pavimento, consiglio che ti do per esperienza

    baci VAleria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhh grazie Valeria cara! Seguirò il tuo consiglio scrupolosamente!!
      Un abbraccio grande e buonissima domenica!

      Elimina
  8. Eugenia ma lo sai che alla fine quelle piastrelle la sanno lunga??!!penso proprio diventi un bagno splendido...la cosa che però mi fa impazzire è la SINGER!!!!!È strepitosa....non azzardarti mica a dargli
    il bianco èh??!!!lascia che i suoi colori parlino di lei come tu fai con noi raccontando i tuoi pensieri sempre molto affascinanti....alla prossima...mi sa che ci incontreremo presto....yeaaaaaaaaaaaaaaaaaa.....si si siiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!Verusca♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ dai Verusca cara che alla fine ti convinco con quelle piastrelle!! hihihihi
      si si, hai ragione: la singer DEVE rimanere così!! ^_^
      Non vedo l'ora di incontrartiiiiii!!!
      grazie tesoro per il tuo costante affetto!! <3

      Elimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Quante bellissime idee Eugenia.... avrete il vostro meraviglioso nido d'amore....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo cara, sono felice ti piacciano!! ^_^

      Elimina
  11. L' idea del comò e della singer la trovo molto di buon gusto. Che bello avere tre bagni...niente fila, niente attese...come ti invidio!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Ale cara: niente fila... ma considerando che siamo due, temo che dovremmo affittare la gente per usarli tutti!! ^_^
      hihihiih
      grazie cara!

      Elimina
  12. L'idea delle zampe della macchina da cucire è fa-vo-lo-sa!!! Io la lascerei originale, quanto più possibile... Mi piacciono un sacco le piastrelle che hai descritto, in tutti i bagni!!!
    Caspita, che lavorone!!! Avete davvero idee bellissime, Eugenia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla cara!! ^_^ felice io che approvi!
      Eh si proprio un lavorone, e pensa che dovremo fare anche anche persiane, grate, e impianto di riscaldamento! >_<
      vabbè ce la faremo!!

      Elimina
  13. Carissima... quella macchina da cucire in bagno... non vedo l'ora che sia finito per provarloooo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. heheheh tesorino... ci vorrà un po', ma spero davvero venga un bel lavoro!
      <3 grazie <3

      Elimina
  14. Le soluzioni mi sembrano originali ed intelligenti! Secondo me ne verrà uno più bello dell'altro! Complimenti per la scelta Eugenia.
    PS1 Anche io odio la tenda della doccia!
    PS2. La Singer la lascerei nera, risalterà meglio sulle mattonelle bianco seta. Ma con la ruota e il pedale, non ci vogliamo inventare niente?!...non ci credo che non stai già escogitando qualcosa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Guenda cara!! ^_^
      ruota e pedale resteranno nella loro sede originale: voglio solo allargare le due zampe, il resto deve rimanere così com'è!
      Un abbraccio grande tesoro!

      Elimina
  15. Mi piace moltissimo!! Ho qualche dubbio sul pavimento.. Ottima l 'idea della singer, ne ho una vecchia anch'io, devo inventarci qualcosa per la nuova casa, Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Silvia, abbiamo pensato al pavimento simil legno per staccare un pochino dalle piastrelle all white... e poi perché amiamo troppo quel pavimento dall'aria rovinata!! ^_^
      grazie per il tuo commento!!
      Buona domenica!

      Elimina
  16. Sono curiosa di vedere tutto finito....hai un buon gusto nel accostare i vari elementi....e i tuoi bagni saranno meravigliosi....il pavimento è simile al mio e ce l'ho in tutta casa...!La macchina da cucire ne ho una anch'io, era di mia nonna e volevo trasformarla in una consolle...bhoo...vediamo cosa mi verrà in mente....kiss!
    SERENA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena cara! Grazie per tutto!! ^_^
      La tua Singer lasciala com'è... sarebbe un peccato doverla rompere! Questa che ho io è solo zampe... poverina deve aver perso al macchina per strada! E allora è un'altro conto!
      Un abbraccio

      Elimina
  17. La macchina da cucire sicuramente darà un tocco in più!! un saluto Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa, spero davvero di riuscire a realizzare quello che la mia mente ha ben definito! ^_^
      Un abbraccio grande!

      Elimina
  18. La Base della singer è meravigliosa! Quella che ho io ha anche la macchina e come te, sono rimasta abbagliata dalla bellezza di quella foto in bianco e pensavo di fare la stessa cosa ma poi ho pensato, a farla bianca c'è sempre tempo, intanto me la godo con la sua patina nera originale! Le piastrelle pachwork mamma mia sto sbavando!!!! Sono meravigliose porca paletta, mi vien voglia di prendere a mazzate il mio bagno per rifarlo con quelle!!!!! Favolose! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si hai ragione tesorino! c'è sempre tempo per dipingerla!! ^_^
      e noooo non prendere a mazzate il tuo bagno! Sono certa che è bellissimo!
      Grazie di cuore per il tuo supporto! ^_^

      Elimina
  19. Mi piace moltissimo l'idea della singer!!! Diventeranno dei bagni davvero bellissimi!

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia questi bagni , uno più bello dell'altro. Io lascerei le gambe della singer scure , dato che è bianco risalteranno benissimo ,dando un tocco chic !!
    Il tuo ottimo gusto renderà tutto molto elegante e unico!!!
    Aspetto con trepidazione altre notizie!!!
    Ciao cara Eugenia, un abbraccione!!!
    Piera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero che cos' rugginose sono stupende? ^_^
      credo proprio che le lascerò così, come mi suggerisci tu!
      sper proprio di non deludere le tue aspettative... sei così cara! <3

      Elimina

Pin It button on image hover